IL RUOLO UNICO DELL’ OSTEOPATIA NEL TRATTAMENTO DI PAZIENTI CON LOMBALGIA

La lombalgia è una condizione clinica ampiamente diffusa in tutti i paesi industrializzati. La
letteratura definisce circa il 97% dei dolori lombari come “bio-meccanici o primari”, ovvero
la cui causa va ricercata in problematiche anatomico-funzionali, piuttosto che in patologie
infiammatorie, neoplasie o manifestazioni di sintomi viscerali(1). Il seguente grafico
rappresenta le condizioni che rientrano più comunemente nella diagnosi differenziale delle
lombalgie di origine bio-meccanica(2):

 

Lombalgia

 

Studi recenti hanno indicato costi enormi, sostenuti dai sistemi sanitari americani ed
europei, nella gestione di pazienti lombalgici, sia in termini di spese mediche, sia per la
scarsa efficicacia delle metodiche utilizzate(3,4). In Europa in particolare, forniscono
soluzioni basate essenzialmente su terapie fisiche conservative, in gran parte dichiarate
inutili dall’ Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), o in casi più rari su interventi di
“chirurgia del dolore lombare”, invasiva ed ancora priva di ricerche basate sull’ evidenza
che ne supportino l’ efficacia in relazione ai disturbi muscolo-scheletrici(5,6).

 

L’ Osteopatia, offre un approccio unico alla gestione del dolore lombare, causale e non
sintomatico(7). Non si basa su protocolli terapeutici prestampati, ma sulla ricerca e la
correzione individuale di quelle alterazioni strutturali bio-meccaniche che, nel tempo,
possono portare a sviluppare un sovraccarico funzionale, responsabile del sintomo nel tratto
di colonna interessato(7,8). La bibliografia che attesta l’ efficacia dell’ Osteopatia, sia a scopo
preventivo che complementare alle terapie mediche già in atto, nel trattamento delle
lombalgie primarie, è ormai abbondante ed in costante crescita nell’ ultimo decennio. Nei
numerosi studi clinici pubblicati in letteratura, il Trattamento Manipolativo Osteopatico
(OMT) si è rivelato efficace nella gestione di lombalgie primarie acute e croniche, sul
dolore lombare da gravidanza e nel post parto(9).

I dati riportano riduzione del dolore,
miglioramento della funzionalità articolare e sensibile calo nell’ assunzione di farmaci
potenzialmente dannosi, miglioramenti che possono permanere per periodi
prolungati(2,9,11-20). Inoltre il regime di OMT si è dimostrato altamente sicuro, scrupoloso e
ben gradito da parte dei pazienti. Basti pensare che negli Stati Uniti, gli osteopati
provvedono al trattamento di pazienti lombalgici più di qualsiasi altra figura medica,
effettuando da soli un-terzo delle visite totali per questa problematica(10). E’ su queste basi
che nel 2010 l’ AOA (American Osteopathic Association) ha definito delle vere e proprie
linee guida nazionali per il Trattamento Manipolativo Osteopatico in pazienti affetti da
lombalgia, al fine di attestarne ulteriormente efficacia e riproducibilità nella gestione di una
problematica talvolta difficile da risolvere(21).

 

BIBLIOGRAFIA:

 

1. Deyo, R.A., Weinstein, J.N., 2001. Low back pain. N Engl J Med.
2. Licciardone, J.C., 2004. The Unique Role of Osteopathic Physicians in Treating Patients With Low Back
Pain. JAOA.
3. Waddell, G., 1996. Low back pain: a twentieth century health care enigma. Spine.
4. Rosomoff, H.L., Rosomoff, R.S., 1999. Low back pain: evaluation and management in the primary care
set- ting. Med Clin North Am.
5. Palmer, R., Patjin, J., 2009. Thoughts regarding evidence based medicine. Federation Internationale de
Medicine Manuelle. Online available http://fimm-online.com
6. BMJ Clinical Evidence Centre, 2009. How much do we know? Online available http://
clinicalevidence.bmj.com/x/index.html
7. Barnes, P.M., Bloom, B., Nahin, R.L., 2007. Complementary and alternative medicine use among adults
and children: United States, 2007. Hyattsville, MD: National Center for Health Statistics (US); 2008.
Report No. 12.
8. Snider, K.T., DO, Johnson, J.C., MA, Snider, E.J., DO, Degenhardt, B.F., DO., 2008. Increased Incidence
and Severity of Somatic Dysfunction in Subjects With Chronic Low Back Pain. JAOA.
9. Franke, H., Franke, J.D., Fryer, G., 2014. Osteopathic manipulative treatment for nonspecific low back
pain: a systematic review and meta-analysis. BMC Musculoskeletal Disorders
10. Licciardone, J.C., 2008. The epidemiology and medical management of low back pain during ambulatory
medical care visits in the United States. Osteopath Med Prim Care
11. Andersson, G.B.J., Lucente, T., Davis, A.M., Kappler, R.E., Lipton, J.A., Leurgans, S., 1999. A
comparison of osteopathic spinal manipulation with standard care for patients with low back pain. N
Engl J Med
12. Cruser, D.A., Maurer, D., Hensel, K., Brown, S.K., White, K., Stoll, S.T., 2012. A randomized, controlled
trial of osteopathic manipulative treatment for acute low back pain in active duty military personnel.
Journal of Manual and Manipulative Therapy
13. Hróbjartsson, A., Gøtzsche, P.C., 2001. Is the placebo powerless? An analysis of clinical trials comparing
placebo with no treatment. N Engl J Med
14. Licciardone, J.C., Stoll, S.T., Fulda, K.G., Russo, D.P., Siu, J., Winn, W., et al, 2003. Osteopathic
manipulative treatment for chronic low back pain: a randomized controlled trial. Spine
15. Licciardone, J.C., Brimhall, A.K., King, L.N., 2005. Osteopathic manipulative treatment for low back
pain: a systematic review and meta-analysis of randomized controlled trials. BMC Musculoskelet Disord
16. Licciardone, J.C., King, H.H., Hensel, K.L., Williams, D.G., 2008. Osteopathic Health outcomes in
chronic low back pain: the Osteopathic Trial. Osteopath Med Prim Care.
17. Licciardone, J.C., DO, MS, MBA; Minotti, D.E., DO; Gatchel, R.J., PhD; Kearns, C.M., BA; Singh,
K.P., PhD, 2013. Osteopathic Manual Treatment and Ultrasound Therapy for Chronic Low Back Pain.
Ann Fam Med
18. Licciardone, J.C., Kearns, C.M., Crow, W.T., 2014. Changes in biomechanical dysfunction and low back
pain reduction with osteopathic manual treatment: Results from the OSTEOPATHIC Trial. Manual
Therapy
19. Licciardone JC, Gatchel RJ, Aryal S, 2016. Recovery From Chronic Low Back Pain After Osteopathic
Manipulative Treatment: A Randomized Controlled Trial. JAOA.
20. Senna, M.K., Machaly, S.A., 2011. Does maintained spinal manipulation therapy for chronic nonspecific
low back pain result in better long- term outcome? Spine (Phila Pa 1976).
21. Clinical Guideline Subcommittee on Low Back Pain; American Osteopathic Association, 2010.
American Osteopathic Association guidelines

  1. Pingback: lombalgia lombalgia – Biomedicals